Ma giustifica almeno qualche fondata speranza

Il che non vuol dire niente, ma giustifica almeno qualche fondata speranza di vederlo sbocciare, soprattutto con tanto spazio a disposizione. È cominciata la Summer League che vedrà protagonisti anche alcuni italiani: nelle file dei Milwaukee Bucks,Nike Magista a partire da venerdì, a Las Vegas, giocherà infatti Achille Polonara mentre coach Franck Vitucci, che si è separato da poco dalla Fiat Torino, entrerà con tutta probabilità temporaneamente nello staff tecnico dei San Antonio Spurs dove sarà al fianco di Ettore Messina.. Così non desta meraviglia che Warriors, pur di non perderlo, come è invece avvenuto per Kevin Durant, abbiano deciso di pagarlo come non era mai stato fatto in passato con mostri sacri come Jordan, Bird o Magic Johnson o nel presente con titani del tabellone come LeBron James (che nel 2018 arriverà a guadagnare 35,6 milioni di dollari a stagione contro i 40,2 del play dei Warriors). In una direzione precisa. Il 32enne Tucker – che nell’ultimo anno ha giocato con le maglie di Phoenix e Toronto – andrà a coprire il ruolo di ala alle spalle di Trevor Ariza, rafforzando una panchina rimasta un po’ corta dopo le cessioni necessarie a far arrivare Chris Paul in Texas.

Gli L.A. Minnesota — insieme a Denver — era tra le squadre considerate più interessate e potenzialmente vicine a Paul Millsap, l’ala degli Hawks che da più parti si vorrebbe in uscita da Atlanta. Sulla carta,Nike Calcio non siamo nemmeno vicini a pareggiare il valore di Butler. Tutt’altro che contenti del verdetto, che ha sancito ai punti la sconfitta di “Pac Man” – come viene ribattezzato il pugile filippino – incoronando così Horn (un professore di educazione fisica al suo 18esimo incontro da professionista, ancora imbattuto) nuovo campione di categoria. Salutano anche Michael Carter Williams e Isaiah Canaan.. Che temono che il seguito che Curry ha tra le giovani promesse del basket possa portarli a tentare di fare ciò che, secondo ogni allenatore, non devono fare, tiri da 8 metri mentre si è marcati o passaggi impossibili. Chi invece non ha mancato di far sentire la propria voce, attraverso i social, sono gli stessi attori protagonisti del panorama NBA. Il lato positivo è che, rispetto all’anno scorso, c’è almeno un nucleo di giocatori su cui lavorare a medio e lungo termine.

Dopo il passaggio di Jimmy Butler da Chicago (Est) a Minnesota (Ovest) e quello di Paul George da Indiana (Est) a Oklahoma City (Ovest) la bilancia di potere della lega sembra essere tornata a sbilanciarsi pericolosamente verso la Western Conference, che oggi ad esempio conta 13 dei primi 14 giocatori (l’unica eccezione, ovviamente, LeBron James alla n°1) del ranking redatto da ESPN prima del via dell’ultima stagione.Juventus Adidas Si erano fatti i nomi di Taj Gibson dei Thunder e quello di Patrick Patterson dei Raptors e ora è arrivata la conferma della scelta fatta: Tom Thibodeau ha deciso di riunirsi con il suo ex giocatore ai Bulls e Gibson ha così potuto mettere la propria firma su un biennale da 28 milioni di dollari che lo rende un giocatore dei Timberwolves.Maglietta Juventus C’è chi ha riconosciuto il dominio della Western Conference (“L’Ovest è pazzesco, la miglior conference al mondo”, ha twittato Patrick Beverley che la conosce bene), chi non ha mascherato una certa preoccupazione (“OK, conviene andare verso una fusione tra Est e Ovest perché l’equilibrio sta diventando troppo sbilanciato”, l’opinione di Rudy Gobert, non a caso membro di una squadra della Western Conference) e chi si è già divertito a immaginare la delusione di molti giocatori che resteranno snobbati dalle convocazioni per l’All-Star Game (Lou Williams).